Tag: Laboratori del Gusto

Slow Food Cagliari @ Natale in Manifattura, 17 e 18 dicembre 2017

Vi aspettiamo numerosi ai Laboratori del Gusto® di Slow Food Cagliari, alla Manifattura Tabacchi, con gli amici di Natale in Manifattura.

Tutti i Laboratori sono gratuiti, ma prevedono un massimo di 25 partecipanti. La iscrizioni con una mail a slowfood.cagliari@gmail.com

  • “Pasta, pasticci e pasticcini! Impastiamo insieme i dolci’ – Laboratorio pratico per bambini e per far mettere loro le mani in pasta e fare qualcosa…di buono”- con Rossana Ross Bussa Domenica 17/12 ore 11.00, Sala 102, Piano Terra;
  • - “Pasta, pasticci e pasticcini! Impastiamo insieme i dolci’ – Laboratorio pratico per bambini e per far mettere loro le mani in pasta e fare qualcosa…di buono”- con Claudia Argiolas Domenica 17/12 ore 16.00, Sala 102, Piano Terra;
  • - “Birre Artigianali’ – Laboratorio a cura di Anna Cossu, esperta di Birre di Slow Food Cagliari, che presenterà l’utilizzo delle spezie nelle birre artigianali e alcuni abbinamenti con prodotti tipici del territorio. Domenica 17/12 ore 18.00, Sala 102, Piano Terra;
  • - Laboratorio sui Vini della Sardegna, a cura dell’ONAV Cagliari Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino, che presenterà con i suoi esperti, alcune varietà di vini sardi ed i propri corsi. Domenica 17/12 ore 19.30, Sala 102, Piano Terra;
  • - Laboratorio sull’olio extravergine d’oliva, a cura di Raimondo Mandis, Fiduciario di Slow Food Cagliari, che presenterà alcune varietà di oli sardi e abbinamenti. Lunedì 18/12 ore 18.00, Sala 102, Piano Terra;
  • - Laboratorio sui formaggi, a cura di Stefano Olla, esperto e docente “Master of food Formaggi” di Slow Food, che presenterà alcuni formaggi Presìdi Slow Food e abbinamenti. Lunedì 18/12 ore 19.30, Sala 102, Piano Terra;

Tutti i dettagli del programma dell’intera manifestazione dal 16 al 23 dicembre sulla pagina FB di Imparis per Natale in Manifattura

natale-in-manifattura

4° Expo Turismo Culturale, Barumini e Villanovaforru, 24-26 novembre 2017

Si consolida la collaborazione fra Slow Food Cagliari e l’Expo del Turismo Culturale, organizzato dalla Fondazione Sistema Cultura Barumini, con i Comuni di Barumini, Villanovaforru ed il Consorzio Sa Corona Arrubia, e giunto alla sua 4^ edizione, confermandosi appuntamento di riferimento dell’offerta turistico-culturale dell’Isola ed occasione straordinaria per celebrare il ventennale di riconoscimento dell’area archeologica “Su Nuraxi” fra i beni culturali patrimonio dell’umanità UNESCO, nel 1997.

Sarà un fine settimana ricco di incontri, convegni, spettacoli ed esposizioni (e vendita) di prodotti artigianali e alimentari: qui scaricate il Programma completo.

Come contributo all’Expo del Turismo Culturale, Slow Food Cagliari propone a bambini e adulti, attività di diffusione della cultura del cibo buono, sostenibile e che dia valore alle produzioni locali, illustrando i sapori dei territori come compagni di viaggio da scoprire e gustare insieme alla bellezza dei luoghi della Sardegna, attrattiva per i turisti enogastronomici ed escursionisti, curiosi dei saperi e delle bontà locali:

-        venerdì 24 novembre, Barumini, Centro culturale ‘G. Lilliu’

Ore 16-17– Laboratorio sui formaggi tipici e presidi Slow Food sardi, a cura di Stefano Olla, docente Master of Food Formaggi di Slow Food: che presenta le caratteristiche dei formaggi tipici e le loro materie prime insieme agli elementi base per la degustazione dei formaggi. Laboratorio gratuito, fino al massimo di 25 persone: prenotazioni ai desk informativi dell’Expo.

-        sabato 25 novembre – Barumini, Centro culturale ‘G. Lilliu’

Ore 15-16 – “Gustavo… lo chef più bravo!” – Laboratorio pratico di riconoscimento dei prodotti del territorio e prova di creatività del loro utilizzo in cucina… senza usare i fornelli, a cura di Rossana Bussa e Stefano Piredda, esperti di Slow Food Cagliari. Laboratorio gratuito aperto ai bambini dagli 8 ai 12 anni, fino al massimo di 25 bambini: prenotazioni ai desk informativi dell’Expo.

Ore 16-17 – Laboratorio sulle birre artigianali speziate e saison, a cura di Anna Cossu, esperta di Birre di Slow Food Cagliari, che presenterà l’utilizzo delle spezie nelle birre artigianali e alcuni abbinamenti con dolci tipici del territorio. Laboratorio gratuito fino al massimo di 25 persone: prenotazioni ai desk informativi dell’Expo.

-        domenica 26 novembre – Villanovaforru, Sala mostre temporanee

Ore 11-12 – Laboratorio sulle birre artigianali speziate e saison, a cura di di Anna Cossu, esperta di Birre di Slow Food Cagliari, che presenterà l’utilizzo delle spezie nelle birre artigianali e alcuni abbinamenti con dolci tipici del territorio. Laboratorio gratuito, fino al massimo di 25 persone: prenotazioni ai desk informativi dell’Expo.

Ore 15-16 – “Pasta, pasticci e pasticcini! Impastiamo insieme i dolci’ – Laboratorio pratico per mettere le mani in pasta e fare qualcosa…di buono”, a cura di Rossana Bussa, esperta Slow Food Cagliari. Laboratorio aperto ai bambini dai 3 ai 7 anni, fino al massimo di 25 bambini: prenotazioni ai desk informativi dell’Expo.

locandina-sito-2-1-213x300  programma

Strade dello Zafferano, 10-12 novembre, San Gavino Monreale, Turri e Villanovafranca

zaffer I tre Comuni del territorio previsto dal disciplinare dello Zafferano di Sardegna DOP, San Gavino Monreale, Turri e Villanovafranca, si uniscono per un progetto di conoscenza e valorizzazione del loro prodotto più prezioso, la saporita spezia che condisce molti dei piatti tradizionali della cucina sarda (dall’antipasto al dolce), in una manifestazione di grande richiamo, che organizza visite guidate fra i campi in piena fioritura, gite e gare in bicicletta, mostre, spettacoli, mercato, concorsi a premi, workshop, eventi gastronomici, concerti e laboratori dei saperi locali.

La Condotta Slow Food di Cagliari, da sempre a fianco dei produttori di Zafferano ed ispiratrice della nascita del Presìdio Slow Food dello Zafferano di San Gavino Monreale, riconoscimento che ha anticipato la successiva DOP Zafferano di Sardegna, è partner dell’organizzazione della manifestazione “Strade dello Zafferano di Sardegna DOP” che coinvolgerà i tre Comuni dal 10 al 12 novembre prossimi. Il programma, curato dall’Associazione Enti Locali per lo Spettacolo, è ricco di momenti per piccini, grandi, famiglie e appassionati della scoperta di come bontà e bellezza si riuniscano in una festa di fiori colorati e saporiti, di prodotti artigianali locali, di sapori e gusti elaborati da validissimi e giovanissimi chef, in mezzo a borghi dalla storia millenaria e piacevoli da scoprire a piedi, in bicicletta o con la mobilità sostenibile garantita da bus navetta che collegheranno i tre centri.

Lo zafferano è una coltura praticata da sempre in Sardegna, che offre un ottimo valore economico ai produttori, ma che ha bisogno di essere conosciuta e valorizzata con confezioni in stimmi ed un packaging che li faccia vedere ed apprezzare, evitando acquisti di prodotti già macinati, spesso di importazione, che in realtà mischiano spezie diverse. Lo Zafferano sardo ha bisogno di poche quantità per insaporire splendidamente i piatti e proviene da coltivazioni solo manuali che sono sostenibili al 100%.

Ecco gli appuntamenti con Slow Food Cagliari, mentre tutto il programma della manifestazione è scaricabile a questo link.

Sabato 11 novembre – mattina – Sala Conferenze Museo Archeologico Su Mulinu – Villanovafranca, Piazza Risorgimento 6

  • Ore 10-11.00Workshop sulla spesa consapevole – Raimondo Mandis, Fiduciario Slow Food Cagliari:
    • Selezione dei prodotti del territorio
    • Comportamenti d’acquisto
    • Comparazione prodotti di largo consumo e artigianali o dei produttori
    • Storia d’azienda: la produzione di Zafferano di Sardegna DOP a Villanovafranca (Ivan Cortis)
    • L’esperienza ed il valore dello Zafferano in Marocco (con il Prof. Ahmed Ait Oubahou, Direttore Studi e Ricerche Istituto Agronomico e Veterinario Hassan II di Agadir, Marocco)
  • Ore 11.00 – 12.00 Show Cooking dello Chef Andrea Pani (organizzato da Associazione Enti Locali per Spettacolo)
  •  Ore 12.00-13.00 – Laboratorio sui dolci tipici con lo zafferano – Raimondo Mandis, Esperto Slow Food:
    • Caratteristiche dei dolci tipici sardi e loro materie prime
    • Valore nutrizionale dei dolci tipici
    • Cultura e tradizioni nei dolci

Il laboratorio sarà gratuito ed a numero chiuso, fino al massimo di 30 persone: prenotazioni ai desk informativi o al Cell. 3405529332 o via mail a slowfood.cagliari@gmail.com

 

Sabato 11 novembre – pomeriggio – Casa Museo, Turri, Piazza Pertini e vicinanze

  • Ore 15.00-16.00 – Workshop su agricoltura familiare – Anna Cossu, Esperta Slow Food Cagliari:
    • Sostenibilità dei prodotti del territorio
    • Multifunzionalità delle aziende agricole
    • Storia d’azienda: la produzione di Zafferano di Sardegna DOP a Turri – la famiglia Picchedda
    • L’esperienza ed il valore dello Zafferano in Marocco
  • Ore 16.00-17.00 -  Show Cooking dello Chef Alberto Sanna (organizzato da Asso Enti Locali per Spettacolo)
  • Ore  17.00-18.00 Laboratorio sulle birre artigianali speziate – Anna Cossu, Esperta Slow Food Cagliari:
    • Utilizzo delle spezie nelle birre artigianali
    • Abbinamenti con prodotti tipici del territorio

Il laboratorio sarà gratuito ed a numero chiuso, fino al massimo di 25 persone: prenotazioni ai desk informativi Sagra o al Cell. 3405529332 o via mail a slowfood.cagliari@gmail.com

 

Domenica 12 novembre – ore 9.00 – 13.30 – San Gavino Monreale, Sala Pro Loco di San Gavino Monreale – Piazza della Resistenza

Convegno: “Zafferano di Sardegna: identità, territorio e valore”

Moderatore: Raimondo Mandis (Fiduciario di Slow Food Cagliari, esperto in Cultura dell’Alimentazione)

Ore 9.00 Registrazione dei partecipanti
Ore 9.30 Saluti istituzionali dei Sindaci: Carlo Tomasi (Comune di San Gavino Monreale); Martino Picchedda (Comune di Turri); Matteo Castangia (Comune di Villanovafranca)
Ore 9.45 Francesco S. Sanna e Bruno Satta (Agenzia LAORE Sardegna): Sviluppo della Denominazione Zafferano di Sardegna DOP e della Filiera Cerealicola in Marmilla
Ore 10.15 Anna Barbara Pisanu (AGRIS Sardegna): Ottimizzazione delle tecniche colturali e possibilità di meccanizzazione nella raccolta dello Zafferano di Sardegna DOP
Ore 10.30 La voce dei produttori di Zafferano DOP: Fausto Caboni e Gavino Inconis (San Gavino), Sandro Picchedda (Turri), Ivan Cortis (Villanovafranca)
Ore 11.00 Show Cooking dello Chef Davide Bonu
Ore 12.00 La produzione di Zafferano in Marocco: Prof. Ahmed Ait Oubahou (Direttore Studi e Ricerche Istituto Agronomico e Veterinario Hassan II – Agadir)
Ore 12.30 Francesco Sanna (Presidente del Consorzio Sa Corona Arrubia): Valorizzazione del territorio e delle produzioni identitarie grazie al turismo
Ore 12.45 Il ruolo delle Associazioni di Categoria e dei produttori nella costruzione della Strada: Luca M. Sanna (ConfAgricoltura), Martino Scanu (CIA), Efisio Perra (Coldiretti)
Ore 13.15 Conclusione dei lavori

Sulcis, Parteolla, Trexenta: territori e prodotti @ Cantine Argiolas, Serdiana, 28 maggio 2017 per Cantine Aperte

Torna un appuntamento ricorrente per Slow Food Cagliari: i Laboratori del Gusto insieme a Cantine Argiolas.

Domenica 28 maggio vi aspettiamo per Cantine Aperte a Serdiana (CA), alle Cantine Argiolas, che hanno organizzato una ricca giornata fra visite alle vigne a piedi, in Vespa o in Segway, degustazioni e laboratori per grandi e piccini, accompagnati da splendidi show cooking per una giornata di festa del vino. Consultate il programma completo per scegliere le attività che più piacciono a voi ed ai vostri cari.

I nostri Fabrizio Mascia, Stefano Olla e Raimondo Mandis, terranno, rispettivamente, un Laboratorio con tre tavoli tematici sui territori del Sulcis, del Parteolla e della Trexenta per raccontarvi i prodotti, le eccellenze e le biodiversità di ognuna delle aree in cui si trovano le vigne da cui provengono le uve che danno vita ai vini di Argiolas, per andare alla scoperta dei legami tra la terra ed il vino, delle pietanze, dei prodotti e dei terreni.

Ogni tavolo proporrà una descrizione dei prodotti di ciascun territorio, un assaggio di una pietanza tipica ed un calice di vino della Cantina in abbinamento.

Il Laboratorio sarà ripetuto alle 11, alle 13, alle 16 ed alle 18 e prevede un costo di 5 euro, che verrà devoluto in beneficienza. I laboratori sono aperti a tutti, previa iscrizione obbligatoria.
Per le iscrizioni e prenotazioni dovete utilizzare il sistema ufficiale con EventBrite, cliccando al link https://www.eventbrite.it/e/ biglietti-evento-ufficiale- argiolas-cantine-aperte-2017- ci-sostiene-la-terra- 34717629364?aff=erellivmlt.
Vi raccomandiamo di prenotare in anticipo e di fare attenzione ad altri siti che propongono lo stesso evento (ahinoi!) al doppio del prezzo …

Info e prenotazioni allo 070-740606 (selezionare 4 enoteca) o via mail a prenotazione@argiolas.it

Programma Argiolas Cantine Aperte 2017 Serdiana 28 maggio 2017

Slow Food Cagliari @ Fiera del Libro di Iglesias, 24 aprile 2016

Slow Food Cagliari parteciperà con la presentazione dei libri di Slow Food Editore e con i propri Laboratori del Gusto, nella giornata di domenica 24 aprile, alla prossima 1^ Fiera del Libro di Iglesias, la cultura al Km 0, che si terrà dal 22 al 25 aprile 2016 ad Iglesias.

http://www.fieralibroiglesias.it/

dal 22 al 25 aprile 2016 ad Iglesias, in diverse location, la Cultura al Km. 0 !!

Il programma completo della ricca rassegna e festa della cultura, gli indirizzi, gli appuntamenti ed i loro orari sono disponibili al sito www.fieralibroiglesias.it

Organizzata dall’Associazione di promozione sociale Argonautilus in collaborazione con il Comune di Iglesias, il Comune di Santadi e il Comune di San Gavino Monreale, la Diocesi di Iglesias, la Rassegna Mare e Miniere 2016, la Fondazione Sardegna Film Commission, la Consulta Giovani di Iglesias, il Consorzio Turistico per l’Iglesiente, le testate Oggi a Iglesias.com e 360 Gradi, la Prima Fiera del Libro di Iglesias ha come tema “la cultura a Km 0″ che indaga e   punta a valorizzare la cultura come espressione dei luoghi e delle caratteristiche del territorio, mettendolo insieme al la libertà di espressione artistica.

Già attiva nei mesi da febbraio ad aprile 2016, con la Fiera OFF, serie di appuntamenti diffusi tra Iglesias ed i comuni del territorio circostante, dedicati alla promozione del libro, della cultura e delle arti, come anche all’incontro, alla condivisione, alla conoscenza, e alla scoperta che poi vedranno negli eventi della Fiera da venerdì 22 a lunedì 25 aprile che vedranno scrittori, musicisti e artisti confrontarsi in occasioni di intrattenimento, aggregazione e discussione.

Sarà l’occasione, per Slow Food Cagliari, per raccontare il proprio impegno a diffondere la cultura del cibo “Buono, pulito e giusto” e per affrontare, con sapore e gusto, i temi della sostenibilità, della bio-diversità alimentare e del piacere di trovarsi intorno agli ottimi prodotti alimentari del territorio sardo. Avrete la possibilità di diventare nostri sostenitori con le diverse tessere Slow Food che quest’anno diventano anche Green, per sostenere il Presidio nazionale dell’olio extravergine italiano. Vi aspettiamo!

http://www.fieralibroiglesias.it/

Siete tutti invitati alla 1^ Fiera del Libro di Iglesias, la cultura al Km. 0, organizzata da Argonautilus

Calendario degli eventi alla 1^ Fiera del Libro di Iglesias