Slow Food Day 16-18 maggio 2014 a Cagliari

Ritorna anche a Cagliari lo Slow Food Day, il nostro appuntamento annuale per festeggiare il Cibo Buono, Pulito e Giusto: nel 2014 promuoviamo la piccola agricoltura e le buone pratiche alimentari parleremo di agricoltura familiare. Saremo presenti in ben 300 Piazze d’Italia e con i nostri banchetti informativi vogliamo coinvolgere quante più persone che ancora non ci conoscono e incontrare voi con il programma di attività dal 16 al 18 maggio.

Venerdì 16 maggio, ore 19.00, alla Società Canottieri Ichnusa di Cagliari, in Calata dei Trinitari 14 a Su Siccu, si terrà una presentazione delle attività di Slow Food Cagliari con Alessandra Guigoni (antropologa del cibo), Luca Galassi (coordinatore per la Sardegna della Guida delle Osterie e dello Locande Slow Food), Paola Cannas (responsabile del Convegno Internazionale “I valori del verde e del paesaggio” a Cagliari, Ghetto degli Ebrei, 29-30 maggio 2014), Marco Maxia (referente della Comunità del Cibo del Cappero di Selargius), Chiara Meloni (referente dei produttori dello Zafferano di San Gavino Monreale, presìdio Slow Food).

Domenica 18 maggio molti appuntamenti:

dalle 10 alle 20, Slow Food Cagliari terrà un banco informativo, con la vendita libri e la possibilità di sottoscrivere le nuove tessere a condizioni molto favorevoli, presso l’area Market Village della Stazione Marittima in Via Roma, dentro alla Ichnusa Sailing Kermesse http://ichnusasailingkermesse.todosmart.net/

dalle 10 alle 13, presso la Ichnusa Sailing Kermesse, il Laboratorio del Gusto® dedicato ai formaggi dei Presidi Slow Food in abbinamento con birre artigianali, sarà ospite della barca della Compagnia delle Onde e il panorama è assicurato! Orario: ore 11.00 Partecipanti: max 20 Costo: Soci € 18 – Non Soci € 20 (info e prenotazioni: slowfood.cagliari@gmail.com  oppure chiamare al numero 340 4009216)

sempre dalle 10 alle 13, presso il Ristorante Su Tzilleri ‘e Su Doge, in Piazza San Giuseppe 3 a Cagliari (di fronte alla Torre dell’Elefante), incontreremo tre produttori locali di formaggio a latte crudo che ci guideranno nel loro mondo attraverso Laboratori del Gusto® attivi, con anche la realizzazione del formaggio in diretta, per poi ritrovarci a tavola, con un menù creato dall’ArcheoChef Claudio Ara:

La donna che sussurrava alle capre: Monica Saba della Comunità del Cibo Slow Food Casa Verde CO2.0, allevatrice di capre e produttrice di formaggio, vincitrice del recente premio De@Terrae, ci guiderà in un laboratorio di Food Design, con la creazione di un packaging sostenibile utilizzando lana di pecora.  Ciascun partecipante porterà a casa un tomino caprino di 300 gr. Orario: ore 10 -11 Partecipanti: su prenotazione Costo: € 20 (info e prenotazioni: slowfood.cagliari@gmail.com  oppure chiamare al numero 327 1542216)

Il formaggio nell’argilla: Stefano Lai conserva il suo pecorino nell’argilla dopo averlo cosparso di olio di lentisco. Una pratica ancestrale, della quale ci svelerà segreti e influenze su questo formaggio di lunga stagionatura. Orario: ore 11 -12 Partecipanti: su prenotazione Costo: gratuito (info e prenotazioni: slowfood.cagliari@gmail.com  oppure chiamare al numero 327 1542216)

Fiore Sardo dei Pastori: Roberto Loggias produttore di Fiore Sardo, preparerà in diretta il formaggio nell’incantevole scenario della Via Santa Croce. Orario: tutta la mattina Partecipanti: senza prenotazione Costo: gratuito (info e prenotazioni: slowfood.cagliari@gmail.com  oppure chiamare al numero 327 1542216)

a seguire un ottimo menù creato dall’ArcheoChef Claudio Ara di Su Zilleri ‘e Su Doge, con inizio alle 13, Costo: Soci € 30 – Non Soci € 35 – Soci Giovani € 25 (info e prenotazioni: slowfood.cagliari@gmail.com  oppure chiamare al numero 327 1542216)

Slow Food Day 2014, Cagliari 18 maggio

 

Lascia un Commento